A far l’Europa #cominciatu: Lista Tsipras ed M5S le liste con più adesioni all’agenda LGBT

 

 

ROMA – Sono in tutto 144 i candidati italiani all’Europarlamento che hanno sottoscritto la piattaforma ‘Come out’ elaborata da Ilga Europe e diffusa attraverso il sito www.cominciatu.eu, cuore della campagna “A far l’Europa comincia tu” promossa da Arcigay e Anddos. La piattaforma impegna i deputati di Strasburgo su dieci azioni a sostegno dei diritti delle persone lgbti (lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali).

Come promesso, Arcigay fa le ‘pulci’ alle liste per le europee. Il risultato: la lista l’Altra Europa con Tsipras è quella che attualmente contiene il maggior numero di firmatari (45), seguita dal Movimento 5 stelle (37), che domina nelle isole, dove sfiora l’en plein. Terzo il Pd (35 firmatari), che arranca in particolare nella circoscrizione isole (una sola firmataria, Michela Stancheris) dove viene “battuto” anche da Verdi e Scelta Europea, mentre svetta nel Nord-Ovest, dove raccoglie 12 adesioni e nel Nord Est, dove si assicura la vetta della classifica. Tra i candidati di Forza Italia, solo Alessandro Cecchi Paone, in corsa nella circoscrizione Sud, aderisce alla piattaforma Ilga, mentre Scelta Europea e Verdi giocano quasi alla pari con 14 firmatari nella lista dei liberali e 12 in quella ambientalista.

La circoscrizione che raccoglie più adesioni è quella del Nord-Ovest (42 firme: 14 Tsipras, 12 Pd, 7 M5S, 5 Verdi, 4 Scelta Europea), seguita dal Centro (38 firme: 11 Tsipras, 10 M5S, 8 Pd, 6 Scelta Europea, 3 Verdi) e dal Sud (27 firme: 9 M5S, 9 Tsipras, 6 Pd,1 Scelta Europea, 1 Verdi). A parità di candidati, il Nord-Est raccoglie poco più della la metà dei firmatari della circoscrizione Nord-Ovest (22 firme: 8 Pd, 6 Tsipras, 4 M5S, 1 Scelta Europea, 3 Verdi) mentre nelle isole, dove le liste sono più “brevi” per minor numero di abitanti, si raccolgono 16 firme, con una classifica che stravolge tutte le altre: in testa il Movimento 5 stelle (7 firmatari), poi Tsipras (5), Scelta Europea (2), Verdi (1), Pd (1).

Fonte – ANSA