Aids: in Gb parte il test fai-da-te, un “gradino” verso la consapevolezza

E’ da oggi in vendita nel Regno Unito il primo kit approvato dal ministero della Salute britannico per il test fai-da-te dell’Hiv, per sapere in soli 15 minuti se si e’ sieropositivi. Il BioSure Hiv Sef Test, secondo produttori, sarebbe accurato nel 99,7% dei casi, lasciando quindi scarsissima possibilità di un falso risultato. Simile a una macchinetta per il controllo della glicemia nei diabetici, anche questo kit utilizza una piccola quantita’ di sangue, appena poche gocce da un dito della mano.

Secondo le stime, almeno 26mila persone nel Regno Unito sono sieropositive senza saperlo. Chiaramente, avverte il ministero della Salute, tutti i risultati di positivita’ dovranno essere comunicati alle autorita’ sanitarie, che dovranno procedere a ulteriori verifiche.

E chiaro, infatti, che che una simile iniziative è finalizzata ad avvicinare le persone ai presidi sanitari: non è pensabile di sostituire i controlli con il test fai da te, che per altro riguardano solo l’HIV e non le altre infezioni sessualmente trasmesse.

Il test fai da te può essere tuttavia un primo “gradino” per abbattere quella diffidenza e quella pigrizia verso le strutture sanitare che è ancora oggi purtroppo diffusa e che si pone come primo ostacolo ad una cultura di prevenzione.

Tags: × × × × × × × ×