Decreto Ponte, Anddos: adesso chiudere la partita e salvaguardare coppie anziane come Rudy e Dario.

 

Unioni-Civili-il-decreto-in-aula-entro-aprileSiamo soddisfatti del primo decreto per le unioni civili firmato ieri sera da Ministro Alfano, arrivato anche grazie alle pressioni delle associazioni in questi giorni. Sarà fondamentale adesso chiudere la partita sui decreti quanto prima per dare piena operatività alla legge e rendere quanto più semplice l’esercizio di un diritto già esigibile, in quanto, ricordiamo, la legge è già in vigore dal 5 giugno. Questo servirà ad aiutare tantissime coppie e persone anziane come Dario e Rudy.

La loro storia, che abbiamo potuto leggere oggi su Repubblica, è infatti simile a quella di tantissime altre persone che noi conosciamo personalmente e che vivono la nostra realtà associativa. L’idea che per un qualche cavillo procedurale una persona non riesca a lasciare i propri averi al compagno, proprio adesso, è una beffa che non potremmo tollerare. A tal proposito, ricordiamo la guida redatta da Articolo29 per chiedere, anche prima dei sei mesi previsti per i decreti, di unirsi civilmente.

Mario Marco Canale

Presidente Nazionale Anddos

Tags: × × × × × × ×