Jobs act ed LGBT: venerdì 26 giugno seminario a Bologna

Schermata 2015-06-17 a 13.05.36L’entrata in vigore del Jobs Act pone interrogativi importanti per la realtà delle persone LGBTI, specie in relazione alla questione della nuova disciplina dei licenziamenti e al possibile sorgere di nuove discriminazioni.

Per discuterne ed individuare efficaci strumenti di tutela e buone prassi, il circolo Anddos RED di Bologna, con il patrocinio dell’UNAR, organizzano per il prossimo venerdì 26 giugno il seminario “La condizione lavorativa dei lavoratori LGBT nell’era del Jobs act: tutele legali e buone prassi”, presso la Sala Imbeni di Palazzo D’Accursio, in Piazza Maggiore 6.

L’iniziativa è sostenuta dall’Università di Bologna, dal Comune e della Regione Emilia Romagna, è riconosciuta dall’Ordine degli Avvocati di Bologna ed è valevole per il conseguimento di 2 crediti formativi per la formazione permanente

E’ possibile iscriversi scrivendo all’indirizzo [email protected]

Interverranno:

Avv. Michele Giarratano, Resp. legale Eagle nest-Red

Dott. Mario Marco Canale, Presidente Nazionale Anddos

Dott. Raffaele Lelleri, Università di Bologna

Prof. Marco Balboni Università di Bologna

Avv. Cathy La Torre, Vicepresidente MIT

Avv. Antonio Bubici, Resp. legale Anddos

modera

Dott. Benedetto Zacchiroli, Comune di Bologna.