M5S, la risposta dei senatori sulle unioni civili: quasi tutti dicono si alla stepchild adoption

193356969-cb2fa941-5055-4dee-ad6b-1f8819185116Dopo la dichiarazione di Beppe Grillo,  che nella giornata di ieri ha aperto alla libertà di coscienza per senatori M5S sulla stepchild adoption, arrivano le prese di posizione dei senatori del M5S. Come spiega Alberto Airola, sono già in 28 su 35 ad aver aderito alla campagna interna #iovotosi, partita dalla pagina del coordinamento diritti civili del M5S, ma il numero è destinato a salire fin quasi ad isolare l’unica posizione contraria espressa fino ad ora con chiarezza, quella del senatore Stefano Puglia.

Riportiamo di seguito alcune agenzie uscite ieri subito dopo la dichiarazione di Grillo e l’immagine con l’elenco dei senatori apparso sulla pagina FB che ha lanciato l’appello. 

Unioni civili: Buccarella (M5S), voto si’ e difendo adozioni (ANSA) – ROMA, 06 FEB – “Io voto si’? al ddl sulle Unioni civili e difendero’ la estensione della genitorialita’ del partner a tutela del figlio minore dell’altro/a”. Lo scrive su Facebook il senatore M5S Maurizio Buccarella dopo che Beppe Grillo ha annunciato che sara’ data liberta’ di coscienza ai senatori nel voto in Aula (ANSA). MAT 06-FEB-16 15:57

Schermata 2016-02-07 alle 16.05.49Unioni Civili:M5S,nessun passo indietro! Pd gioca su diritti = (AGI) – Roma, 6 feb. – “Nessun passo indietro” sulle Unioni Civili da parte del Movimento Cinque Stelle: “E’ il Pd a giocare, ancora una volta, con i diritti Civili e le aspettative di milioni di persone”. Lo dichiara all’AGI il senatore M5S, Vito Crimi, che spiega: “La decisione di lasciare liberta’ di coscienza su questo tema e’ di Beppe e Gianroberto (Grillo e Casaleggio, ndr.) e rientra nelle loro facolta’. Personalmente avevo gia’ deciso di votare il provvedimento nella sua interezza, quindi per me non cambia nulla”, aggiunge Crimi per il quale “il Pd e’ impegnato a tenere questa cosa in sospeso il piu’ a lungo possibile. Sanno che dopo il referendum si tornera’ a votare e stanno usando questo tema come una bandiera. La destra, dal canto suo, porta la bandiera opposta e si va avanti cosi’ facendo gia’ campagna elettorale a scapito delle aspettative dei cittadini. Siamo gia’ in campagna elettorale”. Al contrario, i Cinque Stelle “chiedono da mesi e mesi la calendarizzazione del provvedimento”. Un testo da votare nel suo insieme, per Crimi, “perche’ a beneficiarne e’ solo il bambino e non chi adotta. Qualunque genitore sa che dalla paternita’ o maternita’ non arrivano che doveri, i diritti li acquisisce solo il bambino ed e’ per questo che non accetto che si parli di ‘regalo ai gay’ o di ‘apripista all’utero in affitto’. E lo dico avendo ricevuto una educazione cattolica”, conclude il senatore M5S. (AGI) Mol 061540 FEB 16

Unioni civili: Bulgarelli (M5s), voto si’,speravo in coerenza (ANSA) – ROMA, 06 FEB – ?”Io voto si’ al ddl sulle Unioni civili perche’ nessuno deve rimanere indietro! E anche per un minimo di coerenza che speravo fosse rimasta nel M5S”. Lo scrive su Facebook la senatrice M5S Elisa Bulgarelli, dopo che Grillo ha annunciato la liberta’ di coscienza.(ANSA). MAT 06-FEB-16 16:21

Unioni civili:Nugnesi (M5S),liberta’ voto non muti nostra linea (ANSA) – ROMA, 06 FEB – “La liberta’ di voto e’ sancita dalla Costituzione, su questioni etiche e’ sacrosanta. Cio’ non toglie e ne dobbiamo essere coscienti, che le paure e i timori sollevati in modo strumentale in queste settimane sul ddl Cirinna’ non sono immuni da forti interessi lobbistici; da intenti mistificatori e da disconoscimenti ingiustificati e pericolosi, guidati dal pregiudizio, di principi etici fondamentali sanciti dalla Costituzione. Io sono fiduciosa che la liberta’ di voto non cambiera’ la nostra posizione di gruppo parlamentare al senato che si e’ basata su un percorso condiviso e cosciente. Io votero’ si’ al ddl Cirinna'”. Lo scrive su Facebook la senatrice M5S Paola Nugnes, dopo l’annuncio di Beppe Grillo della liberta’ di coscienza sulle Unioni civili.(ANSA). MAT 06-FEB-16 16:00

Unioni civili:Giordano (M5s),voto coscienza non nostro metodo (ANSA) – ROMA, 06 FEB – “Votare secondo coscienza vuol dire essere portavoce di se stessi, della propria opinione, della propria coscienza appunto. Il ?M5s? doveva e deve fare altro. Deve essere portavoce dei cittadini. Deve rispettare la loro volonta’. Ecco perche’ e’ fondamentale mantenere il metodo che c’eravamo prefissati. Ecco perche’ le votazioni sul blog”. Lo scrive la deputata M5S Silvia Giordano su Facebook dopo l’annuncio di Beppe Grillo che il Movimento dara’ liberta’ di coscienza ai parlamentari sulle Unioni civili. “Abbiamo gia’ visto come non interpellare i cittadini possa portarci a fare degli errori anche se solo formali. Sono i cittadini – sottolinea – ad essere gli unici nostri leader. Cerchiamo di non dimenticarlo mai. Cerchiamo di non dimenticarlo mai piu’. Abbiamo tutte le carte in regola per farlo….non facciamoci intimorire da nulla…”.(ANSA). MAT 06-FEB-16 15:59

Tags: × × × × × ×