Numero verde Forza nuova per etero minacciati dai gay? Siamo a disposizione contro ogni discriminazione

Apprendiamo dalle dichiarazioni del Presidente di Arcigay Siracusa Armando Caravini dell’iniziativa di Forza Nuova circa l’istituzione di un numero verde contro la “la propaganda omosessualista” e “l’aggressione della teoria del gender” nelle scuole.

 Fermo ribadire le lodevoli attività nelle Scuole che l’associazione siracusana sta portando avanti, che interessano un ambito in cui anche ANDDOS è fermamente impegnata, vorremmo sottolineare che i nostri esperti sono a disposizione, attraverso il nostro nuovo portale One Question, per offrire assistenza su qualsiasi forma di discriminazione:  qualora, infatti, una persona eterosessuale, si sentisse minacciata da persone omosessuali, siamo a disposizione per ogni genere supporto.

 Ribadiamo, inoltre, che ogni azione contro le discriminazioni messa in campo dalle associazioni e dalle istituzioni come l’UNAR, lungi dal favorire fantascientifiche “conversioni all’omosessualità”,  ha come unico obiettivo quella di informare e far conoscere la pluralità degli orientamenti sessuali e delle identità di genere, in modo da combattere i pregiudizi e promuovere una cultura di libertà e rispetto reciproco che non toglie alcun diritto o libertà di educare a nessuno.

D’altronde, come reagiremmo se qualcuno pretendesse la libertà di educare i propri figli al fatto che i neri sono inferiori o che gli ebrei sono un popolo infido da sterminare? Siamo sul medesimo piano.

ANDDOS ritiene che qualsiasi libertà abbia un unico limite: il rispetto della vita e del diritto alla felicità altrui.  

Mario Marco Canale

Presidente Nazionale ANDDOS